BEATRICE PESCE

Beatrice è parte di HRIC fin dalla sua fondazione nel 2018 in qualità di Core Member e si occupa principalmente di accesso alla giustizia e contenzioso strategico.

Dottoranda presso l’Università di Innsbruck, svolge la sua tesi di dottorato nell’ambito dei diritti umani e impresa. In tale contesto, ha svolto un periodo di ricerca presso la Scuola di Dottorato dell’Univeristà di Tucumán (Argentina) dove si è specializzata nel sistema Inter-Americano dei Diritti Umani.

Dopo la laurea bilingue in giurisprudenza conseguita presso l’Università di Innsbruck (Austria), ha lavorato a Berlino per il Centro Europeo per i Diritti Costituzionali e Umani (ECCHR), dove si è occupata in particolar modo di contenzioso strategico in casi legati all’industria bellica, tessile ed agroalimentare.

Ha lavorato per due anni presso uno studio milanese che si occupa di responsabilità sociale di impresa, diritto antidiscriminatorio e diritto dell’immigrazione.

E' stata selezionata da UNDOC per collaborare ad un progetto inerente la tematica di anti-corruzione e diritti umani.

Italiana madrelingua, parla correttamente inglese, tedesco e spagnolo.