Presidente e Co-fondatore

 

Aree di attività: Imprese e Diritti Umani, Piani di Azione Nazionale, Human Rights Due Diligence

MARTA BORDIGNON

Docente alla Temple University di Roma in "Contemporary Politics of Europe" e "Politics of the Global Economy", nonchè docente di Diritto Internazionale del Mare presso l'Accademia della Guardia di Finanza e assistente di ricerca presso l'Università di Siviglia (Spagna).

 

Dopo la Laurea Triennale in Scienze Politiche e la Laurea Specialistica in Relazioni Internazionali presso l'Università "LUISS Guido Carli" di Roma, ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Diritto Pubblico Internazionale presso l'Università di Roma "Tor Vergata". Ha un'esperienza quinquennale come consulente per progetti di cooperazione internazionale nell'ambito dello sviluppo delle piccole-medie imprese, della compliance ai diritti umani e dello Stakeholder Engagement nei Paesi MENA (Medio Oriente e Nord Africa).

 

Partecipa a diversi progetti di rilevanza internazionale: è assistente di ricerca e membro del Gruppo di Lavoro del progetto di ricerca "The implementation of the UN Guiding Principles on Business and Human Rights by the European Union and its Member States”, presso il Dipartimento di Diritto Internazionale e Relazioni Internazionali dell'Università di Siviglia (Spagna); Membro del Comitato di Coordinamento del Gruppo di Interesse ESIL "International Business and Human Rights" dal 2016 al 2019. Dal 2018 è Co-Direttore della "Business and Human Rights" Summer School, co-organizzata da HRIC, CNR, Università degli Studi di Milano e la Wageningen University.

 

Ha inoltre partecipato come relatore a diversi convegni di rilievo nazionale e internazionale in materia di Imprese e Diritti Umani ed è autrice di varie pubblicazioni sul tema.

 

La dott.ssa Bordignon è Italiana madre-lingua e parla fluentemente Inglese e Spagnolo. Comprende inoltre il Francese.